Comune di Cerea

Il Mobile a Cerea

Cerea è storicamente la culla del mobile d'arte, un accezione ampie e nobile che delinea le ri-produzioni di mobili classici dai canoni originari, la nascita del mobile classico è dovuta in gran parte al suo precursore, un falegname di nome Giuseppe Merlin, , nato nel 1881 ad Asparetto di Cerea,  valente prosecutore di una tradizione che vede in  Fra Giovanni da Verona un celeberrimo precursore (autore, tra le altre; delle tarsie di in S. Anastasia). Giuseppe Merlin fino, ai primi anni venti, fu uno stimato riparatore di carri, ma ebbe il merito di far nascere la prima "bottega" artigiana, prima per il restauro, poi per la costruzione del mobile. Col tempo, grazie a questa brillante iniziativa, la sua semplice bottega a conduzione familiare si trasformò in una modesta impresa artigiana e successivamente egli istituì un’apposita scuola per insegnare ai giovani l’arte del restauro e della produzione di mobili. Attorno al 1935, Merlin iniziò a delegare agli stessi operai le attività di produzione, realizzando così numerosi laboratori che, specializzandosi in determinate fasi, cominciarono ad operare per conto del maestro e poi, successivamente, diventarono indipendenti.

Il primo stile al quale si ispirarono gli artigiani fu lo "stile veneziano", queste riproduzioni sono rinvenibili già dalla fine della Prima Guerra Mondiale, attingendo dalle tecniche e dai materiali del passato; questa produzione prese a modello i mobili delle presenti nelle dimore di famiglie veneziane del 1700, in quanto quello più vicino dal punto di vista culturale e rappresentativo del territorio veneto.

Lo sviluppo straordinario delle numerose aziende artigiane, che costituiscono il panorama produttivo del Mobile d’arte di Cerea, si può essere identificato all’inizio degli anni Cinquanta, in concomitanza con l'espansione della domanda dell'arredamento della prima casa da parte di un numero crescente di famiglie italiane.

Dopo aver intrapreso i primi passi verso la promozione e la commercializzazione, negli anni Sessanta circa cominciò la fase di vera e propria espansione, che condusse ad forte aumento del numero di imprese e che favorì la crescita della produzione in serie del mobile classico, dell’industrializzazione dei processi produttivi, della differenziazione delle strategie di prodotto e l’estensione della gamma produttiva offerta.

Le aziende che producono il mobile d’arte sono imprese di piccole dimensioni specializzate in determinate fasi o componenti, numerosi artigiani di mobili in stile, artigiani di nicchia, piccole imprese industriali e altre più grandi, aziende commerciali. Risultano, comunque, predominanti le piccole imprese artigianali, le quali spesso affidano a terzi le attività di commercializzazione e a specialisti le fasi di lucidatura dei pezzi o di finitura mentre eseguono all’interno tutte le operazioni di produzione.

Il mercato locale è quello che ha un ruolo più rilevante per le imprese del distretto; tuttavia, nel tempo, le esportazioni all’estero sono notevolmente cresciute, in particolare verso Germania, USA, Francia, Regno Unito, Svizzera, Giappone e, negli ultimi anni, il Sud Est asiatico e i paesi dell’Est europeo.

La maggior parte della produzione si concentra nella fascia di mercato media ed alta, grazie soprattutto all’alto valore del prodotto stesso, caratterizzato da una forte componente artigianale anche quando realizzato in serie. Il vantaggio competitivo del settore del mobile classico, infatti, è dato dalla tecnica artigianale e dalla capacità di produzione artistica: un elemento immateriale che può essere identificato con un ambito culturale di eccellenza, ossia quello perfettamente testimoniato dalle numerose ville venete presenti nel territorio scaligero.

(testo elaborato dall'arch. Luca Bezzetto)


Di seguito l'elenco dei mobilieri della nostra città, attualmente presenti su internet:


ARREDAMENTI BOLOGNA PIETRO e ARTURO           
www.arredamentibologna.it

TEMPIO DELL'ARTE di BISSOLI ANDREA           
www.artedibissoli.it


ARVE DI CAVALER FRANCESCO               
www.arvestyle.it

BRERO DI ROCCHETTO GIORGIO & HENRI SNC       
www.breroarredamenti.com


FERRARI ADRIANO SNC DI FERRARI FABIO & F.LLI       
www.ferrariadriano.it


F.LLI CAVALER DI CAVALER GIORGIO & C SNC       
www.cavaler.it


FERMOBILI SRL                       
www.fermobili.com

FRANCO MARIO SRL                       
www.francomario.it

DECORAZIONI GIADA "il vetro che arreda di Tobaldini Giada"   
www.giadadecorazioni.it


GOBBI F.LLI DI GOBBI SANDRO E LUCIANO SNC       
www.gobbifratelli.it


GUARISE MOBILI & CONTRACT HOTEL
www.guarisemobili.it

MERLIN'S ORGANIZATION
www.merlinorganization.it

MOBILI BELLON GIORGIO E C. SNC               
www.mobilibellongiorgio.it

TRAMARIN MOBILI DI TRAMARIN RENZO           
www.tramarinmobili.com